STEFANO TESTA
STEFANO TESTA
STEFANO TESTA
www.stefanotesta.com



BIOGRAFIA
Intraprende l'attività musicale in giovane età, suonando e studiando batteria dapprima come autodidatta e in seguito frequentando il corso di "Batteria e Percussioni" con Antonio Scotillo presso il Centro Studi CE.S.M di Treviglio (Bg), dove affina anche le sue conoscenze di melodia e armonia.
Prosegue poi la crescita professionale studiando con Luca Arosio (Progeny, Modà, Bruco), effettuando alcune session in studio con Matt Stancioiu (Labyrinth) e partecipando nel corso degli anni a numerose masterclass e clinic di batteria (Maxx Furian, Jojo Mayer, George Kollias, Giorgio Di Tullio, John Tempesta, Mike Terrana, Gavin Harrison, Benny Greb, Jason Bittner, Derek Roddy, Sergio Bellotti, Mike Mangini, Paolo Pellegatti, Stefano Bagnoli, Jon Dette), senza però mai tralasciare lo studio da autodidatta.
Dal 2008 insegna batteria in diverse scuole e centri musica di Milano, Monza e Bergamo, come la Zona Played di Mezzago (Mb), il Brainstorm di Vimercate (Mi), la Red Music Academy di Medolago (Bg), la Music Club 2000 di Cavenago Di Brianza (Mi), il Centro Musicale Territoriale di Cambiago (Mi), il Corpo Musicale Vapriense di Vaprio D'Adda (Mi) e il Km33 di Trezzo Sull'Adda (Mi).

Frequenta, al Km33 di Trezzo Sull'Adda (Mi), il corso di "Tecnico del Suono Professionale" con Max Moioli, il corso di "Musica Elettronica Contemporanea e Produzione Musicale" con Walter 'Bonnot' Buonanno e lo stage di "Marketing e Management Musicale" di Claudio Canzano.
Partecipa poi ad un workshop di "Studio Recording" al Multimedia Sound Studio di Cassano D'Adda (Mi) e ad una masterclass sui Synth e tecnologie digitali presso il Km33 di Trezzo Sull'Adda (Mi), entrambe con Andrea De Paoli (Labyrinth), e al "Synth Day" presso LePark di Milano con Morgan, Raffaele Attanasio e Enrico Cosimi.
Segue la Masterclass sul Diritto D’Autore e Music Business di Andrea Marco Ricci promossa da Napier Academy, frequenta un corso privato di Produzione e Mixing con Dave Pagani (Yves Delacroix, Zarro Night, Namm), svolge lezioni private di Mixing con Francesco Bonalume (Radio Number One) e con Federico Altamura (Orange Corner), e partecipa ad uno workshop di composizione orchestrale con Stefano Sacchi (Stars, Dams, Los Angeles UCLA, Hollywood Studio Symphony, Brandemburg State Orchestra, Budapest Scoring Symphonic Orchestra).
Partecipa al Cubase Day di Studios Academy Roma con Franco Fraccastoro (Product Specialist Steinberg), Pierangelo Ambroselli, Furio Capozzi/Francesco Vescia (Cubase Help), Gigi Tirozzi, Fabio Lenzi, Davide Castagnon, Silvio Relandini e Claudio Januario, Avv. Fabio Valerini, Luigi Sansò (Master Sonic Arts).

Ha suonato con Ananke, Lorenzo Lollo, Howe, Operanoire, Dixi Sound, Raven Ice, Flaminsane e Jhonny Boy, con i quali ha pubblicato album, videoclip e sostenuto decine di concerti.
È endorser bacchette Mr Drum, pelli Remo e piatti Paiste.
Ideatore e progettista degli Head Pedals, si è specializzato nella figura del Drum Jockey, una sorta di Dj/Batterista su Roland V-Drums, producer e live showman.
Compare come produttore e musicista in più di 40 tra Album, Ep, Singoli e Videoclip di vari artisti.
É artista, produttore e disegnatore per il progetto Stes.
Lavora, produce ed insegna nel suo studio, lo Stestudio.

PROGRAMMA

TEORIA MUSICALE
Solfeggio ritmico, Lettura a spartito (Note, misure, ritmi, notazione), Tempi binari e ternari, Tempi dispari e composti, Poliritmi e modulazioni,

APPROCCIO AL RULLANTE E AL SET
Rudimenti (Paradiddle, Flam, Stroke Roll, Drag), Sticking, Linear Phrasing, Improvvisazione,

TEORIA MANI E PIEDI
Posizione sul rullante e sul set, Impugnatura, Principi fondamentali del rimbalzo, Principi fondamentali della muscolatura, Posizione sui pedali, Equilibrio, Studio del doppio pedale o doppia cassa,

TECNICHE MANI
Free stroke (Colpo libero), Finger technique (Colpo con uso delle dita), Double stroke (Doppio colpo in un movimento), Moeller technique (Movimento di frusta), Mini moeller, Valving technique (Colpo con dita alternate), Gravity roll (Tecnica del cerchio), Blast beats,

TECNICHE PIEDI
Heel Up (Colpo con tallone alzato), Heel-Toe (Doppio colpo di tallone e punta), Swivel (Doppio colpo con movimento laterale), Heel Down (Colpo con tallone abbassato), Flat foot, Slide,

DRUMMING DINAMICO
Indipendenza (Coordinazione, counting), Ambidestria (Set speculare, ostinati), Resistenza (Tabelle di allenamento), Potenza (Minimizzare lo sforzo), Volume (Dinamiche, ghost, rimshot), Velocità (Uso minimale dei muscoli),

STORIOGRAFIA E STILI DEL DRUMMING
Jazz, Swing, Fusion, Blues, Country, Bluesrock, Funk, R&B, Hip-Hop, Pop, New Wave, Musica leggera, Reggae, Latin, Punk, Grunge, Punkrock, Rock, Hard Rock, Heavy Metal, Power Metal, Prog Metal, Death Metal, Black Metal, Trash Metal, Metalcore, Dubstep, Electro, Drum'n'Bass,

MUSICA IN GRUPPO
Studio di brani famosi, Preparazione ai provini, Sviluppo stile personale,

SITUAZIONE LIVE E STUDIO
Nozioni di studio di registrazione, Problematiche live, Accompagnamento sul click, Costruzione dell'assolo,

STRUMENTAZIONE
Scelta del set, Analisi e settaggio dei componenti, L'accordatura, La batteria elettronica, Mixer, sampler e centraline,



DESCRIZIONE

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare a produrre, registrare, mixare e ottimizzare la propria musica.

L’obiettivo è quello di fornire agli allievi le conoscenze e le tecniche basilari, intermedie e avanzate per gestire le fasi di produzione e post-produzione di un prodotto musicale.

Alla fine del corso il musicista sarà in grado di controllare la realizzazione di brani o album prodotti in uno studio casalingo professionale.

PROGRAMMA

-Teoria e Armonia Fondamentali
-Elementi Compositivi e di Arrangiamento
-Cenni di Acustica e Psicoacustica
-Tecniche di Ripresa Microfonica
-Sintesi e Campionamento
-Effettistica
-Sequencer e Software
-Home recording e Studio Setup
-Vst e Plugin
-Analisi di Brani di Successo
-Creare un Beat o un Brano
-Mixing e Mastering
-Live Performance
-Diritto d’Autore